IRELAND V-Blog .... Vieni con me all'ERICA'S FAIRY FOREST

Prima di vedere il video a fondo pagina ... immaginalo insieme a me !

Oggi desidero raccontarti qualcosa di diverso... voglio iniziare come molte di Voi mi hanno chiesto a descrivere la Vita qui in Irlanda e a portarvi con me in posti favolosi che allietano il Cuore e L'anima .

Spero di farvi compagnia in queste fredde giornate invernali che stanno arrivando, (qui siamo già a 6 gradi) e magari farvi sognare un pò immaginando di Essere qui anche voi.

I più raccontano sempre di Dublino e della sua vita caotica ... ma come dico sempre Io Dublino non è l'Irlanda , io la considero una città a sè ,lo stile di vita è davvero diverso dal resto dell'isola.

Se davvero volete conoscere questa Terra dopo una veloce passata per le vie principali di Dublino uscite fuori e andate in altre direzioni , guidate pure senza meta perchè la Magia di questa terra vi porterà sempre in qualche luogo speciale, vedrete. Solo partendo all'avventura potrete capire la meravigliosità di un popolo sempre disponibile ad aiutare , a sostenere , ad offrirti una tazza bollente di tè per riscaldarti ... un popolo fortemente ancorato alle tradizioni e alla Magia. Qui c'è una forte credenza nel sottile, nel popolo fatato .

Non so se lo sai ma addirittura un'autostrada è stata deviata, rendendo difficili i lavori, pur di non abbattere l'Albero sacro delle Fate !

Quando vivi in questa terra infatti diventa impossibile non credere ... in ogni angolo respiri magia.

In ogni casa in cui entri, in ogni giardino che trovi . La magia è nell' anima dell'Irlanda, si respira ovunque.

Ogni casa ha uno spazio magico, uno spazio dedicato alle casette delle Fate, angoli della casa allestiti appositamente , parti di giardino dedicate e dovresti vedere con che cura vengono tenuti, puliti e sistemati.

E' impossibile non credere ... qui si Crede e basta non riesci a fare altrimenti. E se stai per dimenticarlo ecco che appaiono loro all'improvviso, quando meno te lo aspetti .... gli Alberi IO CREDO.

Devo ammettere che le prime volte sono stati destabilizzanti specie se arrivi da una Città come Roma, una metropoli così razionale e caotica, ma ci vuole poco, davvero poco ad entrare nelle loro frequenze magiche


Questo parco ERICA'S FAIRY FOREST per me è speciale e se proseguirai la lettura credo che lo diventerà anche per Te, fidati!

Inizio con il dirti che questa Foresta è dedicata ad Erica una bambina che ha lasciato il suo corpo terreno troppo presto ... il suo Spirito vive qui nella Foresta che le è stata dedicata in compagnia di tutto il popolo fatato.

Qui si ha una cultura della morte molto diversa dalla nostra , all'inizio si fa fatica a comprenderla. Si fanno molti festeggiamenti per salutare l'anima, pranzi di paese, le strade riempite di segnali ad indicare dove si svolge la cerimonia perchè la maggior parte delle volte si fa direttamente nei grandi giardini di casa, dove si monta un palco, gazebi, area pranzo . Addirittura si fanno, stranissimo per noi italiani, picnic nei cimiteri.

Si portano coperte e cestini e si apparecchia direttamente sopra il luogo di sepoltura . Si fanno foto mentre vanno a trovare i loro cari, su facebook le prime volte rimanevo sbalordita dalla grande mole di foto che vedevo ma Loro credono e questo fa la differenza . Infatti non c'è nulla di triste in questo Parco anzi , si respira davvero una gioia fuori tempo. La famiglia di Erica ha voluto onorare il luogo in cui Lei amava giocare e lo ha trasformato in un incantato posto dove poterla sempre sentire e andare a trovare.

Questa Foresta è a due passi dalla piccola cittadina di Coothehill,

Siamo nella Contea di Monaghan. Nell'entroterra.

Nel classico countyside irlandese, quello dei film, fatto di praterie infinite, di animali liberi al pascolo, di bambini piccoli che camminano da soli per le strade,

Siamo a circa 2 ore di macchina da Dublino se vogliamo prenderlo come riferimento non puoi non andarci se verrai in Irlanda.


Quando vieni qui non sei mai solo, incontri sempre qualcuno inoltrato nella foresta più dispersa. Incontri uomini e donne di ogni età.

Qui si ha il culto di camminare il più possibile durante la giornata. Li trovi a passeggiare tranquillamente anche sotto la pioggia e sempre senza ombrello!!!, con il buio più totale in compagnia di una piccolissima torcia, tutti i giorni.... specie a fine lavoro dalle 18 in poi.

Anche questa loro pratica inizialmente era difficile da comprendere perchè sia con la pioggia, il vento forte, il buio tu vedi camminare intere famiglie con figli piccoli al seguito ai bordi delle strade perchè serve alla salute mentale come dicono loro.

Come posso, come ieri, anche io corro esco e mi inoltro .... Questo Parco si trova a 10 minuti dal mio Studio quindi è facile e veloce da raggiungere ! Questo episodio di ieri non mi era mai capitato mentre ero a Roma , non ho mai neanche lontanamente pensato di farlo. Ho disdetto tutti gli appuntamenti del pomeriggio e sono scappata via !

Quando ho bisogno davvero di staccare la spina e ritrovare la mia Centratura mi incammino in questi ettari incontaminati e mi riconnetto. Nella mia Professione è facile "perdersi" si accolgono storie complesse, nodi mai sciolti, salute mai ritrovata, cicatrici dell'Anima incolmabili, disagi, malattie importanti ed è sempre complesso riuscire a non rimanerne coinvolta. E' fondamentale però per un Professionista della Salute essere centrato, forte, energeticamente valido , presente al mille per mille per accogliere la vostra Storia e supportarvi al massimo nel vostro cammino verso la Luce. Questo l'ho imparato qui in questi anni irlandesi.

A Roma come ti dicevo non l'avevo mai fatto anzi, vivevo di .reperibilità continua, h24 tutto l'anno, costantemente per oltre 15 anni. Qui ho imparato ad Ascoltarmi di più ... qui ho imparato a conoscere i miei limiti ... qui ho imparato a sentire quando sto per superarli e a comprendere che la Vita è un dono prezioso per non rispettarla.

Non importa quanti anni tu abbia ... venti, trenta, quaranta, ottanta quando entri qui abbandoni il Tuo Essere.

Abbandoni chi ... hai scelto di Essere ... per semplicemente dare ristoro alla Tua Anima stanca e smarrita.

Torni bambina

Torni alla purezza

Torni alla gioia della vita, alla semplicità

Diventi e inizi a far parte del tutto che ti circonda

Dimentichi il mondo , i problemi, l'orario , le convenzioni e ..,

RESPIRI !

Quando fai i primi passi in questo meraviglioso vialetto costeggiato da un calmo e incantevole lago non ti aspetteresti mai di incontrare ciò che stai per incontrare.

Quando invece quel vialetto è da Te conosciuto allora ...

Senti la tua Anima scalpitare passo dopo passo...

Torni alle domenica in famiglia quando uscivi e ti portavano al parco giochi, qualche giro sulle giostre, lo zucchero filato, la spensieratezza .... ecco per la mia Anima percorrere quel vialetto è così .. mi fa sentire così.

La sento scalpitare al massimo , con la frenesia e l'impazienza di lasciarsi tutto alle spalle e semplicemente Essere.


Dico sempre alle mie pazienti che i miei luoghi dove li accolgo sono pensati nel minimo dettaglio, nulla è lasciato al caso e che tutto è pensato per dare loro Tempo ... Tempo per Essere, Tempo per ritrovarsi, Tempo per permettersi di mollare la presa, Tempo per Ritrovarsi, ristrutturarsi e Rinascere più forte di prima ... questo luogo per me fa tutto questo ... Voi dite sempre che quando si varca la porta del mio Centro si entra in una bolla di sapone e tutto scompare ... Ecco questa è la mia bolla personale , so che potete capirmi.

Qui si vive il sottile, lo senti, lo percepisci con tutti i tuoi sensi ... come varchi la porta fatata entri in un'altra dimensione.

in un portale, nel senza tempo, i telefoni smettono di ricevere il segnale, mi verrebbe da dirTi che anche le lancette dell'orologio smettono di girare, ma non usando orologio non posso averne la certezza...ma mi piace crederlo.





Quando entri fai davvero fatica a capire dove ti trovi, a me piace girare su me stessa qualche volta per assaporare al massimo la sensazione di libertà, stordimento e leggerezza che ti dona.


Come puoi vedere dalle foto è una vera città .... tutta costruita e arredata nei minimi dettagli ..

porte, elfi, fate, folletti non manca nulla ...


C'è l'albero di Cupido a cui affidare i tuoi sogni o pene d'amore puoi anche

scrivergli una lettera e affidarla direttamente alla Fatina delle Poste, certa che gliela recapiterà il prima possibile







C'è la casetta dell'Elfo dottore ...



poco più avanti quella della Fata dei dentini




Il Regno della fatina dei ciuccetti a cui i bambini possono affidare il loro fidato amico per portarlo in dono ai bambini più piccini



Lo spirito del Bosco a cui affidare la Tua Rabbia ...se la giornata non è stata delle migliori ti esorta a lasciare su di Lui tutto ciò che ti ha turbato e ti turba perchè penserà Lui a rigenerare questa energia in emozioni positive.

A Te basterà mettere la Tua mano nel suo apposito spazio e lui farà tutto il resto ...











Trovi poi Il magnifico e Maestoso Hotel del Mondo fatato ... pieno di camere arredate ad arte, porticine, specchi, utensili ... sedersi sui suoi scalini è una esperienza da far provare alla propria bambina interiore .








Non manca lo spazio pic nic con le fate ... tanti tavoli creati direttamente dagli elfi della foresta ,




l'area dove cuocere i loro immancabili marshmallow

mentre si ascoltano i suoni provenienti dalla Foresta ...

ma attenta a non accendere il fuoco quando gli abitanti del luogo hanno da poco steso il loro bucato. Si dice diventino molto dispettosi. !

Pensa anche il bucato viene cambiato spesso per lasciare i bambini incantanti e non solo loro !



questo è un bimbo che ha acceso il fuoco mentre il bucato era stato appena steso! Non si scappa ai loro dispetti!


Ci sono poi tante casette costruite nei minimi dettagli







alle 6 non puoi mancare all'imperdibile Tè delle fate ... nel loro chioschetto magico


Se credi intensamente allora puoi anche iniziare a danzare sulle note del Pifferai magico è lieto di suonare anche per Te.


Non dimenticare anche di fare una Partita nell'area giochi di legno con i Folletti ... forza quattro, tetris sono stati messi qui appositamente ...


e tanto tanto altro...

Ma cosa più importante non dimenticare di sederti sui loro tanti sgabbellini e di chiudere gli occhi ... puoi davvero sentirli ridere , giocare e alleggerire la tua anima ...


e prima di andare via non dimenticare di suonare la Campanella per salutare tutto il popolo fatato e di chiudere la porta d'uscita dietro di Te ...



Questo è uno dei tantissimi parchi fatati che ci sono qui nell'Isola Smeraldo ... dove ricaricarti e dimenticare, almeno fino a quando sei al loro interno, tutti gli accadimenti del mondo attorno a Te . Ho la fortuna di averlo a due passi dal lavoro ed è qui dove la maggior parte delle volte porto le Vostre Storie ... un pò di Te è anch'essa qui !

Seguimi e ogni settimana ti porterò con me alla scoperta di posti che nessuno racconta mai

ma che vale davvero la pena esplorare.


e Ricorda Albert Einstein diceva CI SONO DUE MODI DI VIVERE LA VITA .

UNO E' PENSARE CHE NIENTE è UN MIRACOLO.

L'ALTRO PENSARE CHE OGNI COSA è UN MIRACOLO.

A te come piace vivere???

Lascia un commento anche solo per dirmi che sei venuta con Me in questo Parco